Home

Stampa

GARE MASTER

Scritto da segreteria canottieri. Posted in Canottaggio

E' stato un fine settimana ricco di eventi per la Canottieri Gavirate che è stata impegnata come organizzatrice, grazie anche a una grande squadra di volontari, delle regate internazionali del Para-rowing valide anche per le qualifiche delle prossime Paralimpiadi di Rio. In questi giorni il sole non ha particolarmente brillato sul lago, ma il tempo variabile ha permesso comunque lo svolgimento delle competizioni; purtroppo però le gare in programma nella giornata di domenica (per gli allievi e i cadetti) sono state annullate dalla giuria per il troppo vento previsto, mentre i master hanno gareggiato sabato.
Nel pomeriggio di sabato quasi tutti gli equipaggi rossoblù al via hanno fatto registrare buoni piazzamenti, tra cui 7 primi posti. Tra le quattro finali del 4x maschile sono state tre le medaglie d'oro conquistate rispettivamente dall'equipaggio di Matteo Buzzi, Michele Peretti, Cristian Bottesin e Luca Martin che hanno fatto fermare il cronometro qualche decimo dopo rispetto al tempo registrato dall'equipaggio della finale successiva formato da Lorenzo Mascetti, Miches Carcano, Federico Gattinoni e Andrea Macchi. L'altro oro è andato a Karsten Bach, Silvio Manzoni, Paolo Pollicini e Daniele Lama, che hanno vinto sull'Aniene e sul Cus Torino. Doppietta di ori per Matteo Buzzi (primo in singolo) e per Luca Martin in coppia con Michele Peretti; doppia medaglia d'oro anche per Alessandra Caraffini, che ha vinto il 4x femminile a bordo di un equipaggio misto con il Cus Torino, con un buon vantaggio sulle avversarie, così come in 2x misto sempre con il Cus Torino. Nel 2x master maschile la medaglia d'argento è andata a Giancarlo Genzi e Paolo Pollicini, seguiti di appena due secondi dall'altra barca rossoblù, quella formata da Silvio Manzoni e Giorgio Ongania; nella finale successiva terzo posto per Paolo Aliverti in coppia con un atleta della Varese, mentre l'altra barca della Gavirate (Daniele Lama e Adriano Lami) non è riuscita a salire sul podio.

gara master 2016 1xgare master 2016 2xgare master 2016 4x 2gare master 2016 4xgare master 2016 4x f

Stampa

GARE REGIONALI A MONATE

Scritto da canottieri gavirate segreteria. Posted in Canottaggio

Negli ultimi due weekend la Canottieri Gavirate è stata impegnata nelle gare regionali che si sono svolte sul lago di Monate e che hanno visto partecipi gli atleti di tutte le categorie, dai giovanissimi ai master.
Settimana scorsa in concomitanza con il memorial d'Aloja a Piediluco si è svolta la regata del Trofeo d'Aloja valida per la classifica nazionale e gli atleti rossoblù hanno ottenuto ben 13 medaglie. L'oro è stato conquistato dal giovanissimo Marco Luraghi nel 7,20 allievi B2, mentre i suoi compagni di categoria Francesco De Marco e Niccolò Novali sono arrivati al secondo posto a bordo del doppio. Gli altri argenti sono stati rispettivamente guadagnati dal 4x cadetti femminile (Simona Scalco, Matilde Barison, Erica Festa e Alice Codato), Andrea Broggi nel 7,20 allievi C, Francesco Arioli e Gabriele Cataffo nel 2x allievi C, dalle tre cadette sopra citate (Codato, Festa, Barison) nelle diverse finali in 7,20 e infine secondo posto anche per il 4x master composto da Mattia Minenza, Fabio Sarti, Daniele Bini e Giancarlo Genzi. Medaglie di bronzo invece per Enea Tamborini nel singolo cadetti maschile e in doppio con il compagno Lorenzo Aliberti, Nicolò Fietta nel 7,20 allievi C e infine anche per il 4x cadetti maschile (Andrea Sala, Nicolò Fietta, Marco Valenzasca e Andrea Broggi).
Oggi invece si sono disputate le regate della Coppa Montù ed anche in questa giornata la Canottieri si è portata a casa 13 medaglie. Bella la prestazione dei ragazzi del 4x (Diego Paroli, Ivan Bottelli, Alessandro Cecini e Filippo Graziano) che confermano la loro solidità conquistando anche oggi la medaglia d'oro nella finale più veloce del 4x piazzandosi davanti agli equipaggi della Tritium e della Moltrasio. Gli stessi atleti a bordo dell'otto con Luca Intini, Alberto Leonardi, Elia Simonetta, Francesco Cataffo e timonati da Leonardo Macchi sono saliti sul gradino più alto. Anche l'ammiraglia junior di Daniel Bettinelli, Matteo Montorsi, Elia Antoniazzi, Jaime San Miguel Navas, Giovanni Codato, Riccardo D'Onofrio, Giovanni Mammarella, Fabio Maffiola e al timone sempre Macchi ha tagliato il traguardo in prima posizione. Ottima la regata degli esordienti Gabriele Venditti e Federico Pivato che a bordo del 2x sono riusciti ad arrivare primi davanti alla Varese per appena 50 centesimi. Due le medaglie d'oro ottenute dalla categoria senior femminile; Tala Abujbara nel 1x si è piazzata in prima posizione davanti alle avversarie della Lecco e della Moltrasio ed ha fatto doppietta nella regata del 4x senior con le compagne Veronica Calabrese, Ilaria Broggini e la junior Isabella Mondini in una gara sul filo del rasoio nel traguardo: le nostre atlete sono riuscite a strappare l'oro all'equipaggio della Lario per meno di un secondo. Inoltre l'equipaggio Calabrese-Broggini ha ottenuto l'argento nel 2x, mentre anche il 4x senior maschile di Francesco Lalicata, Christian Biolcati, Alexis Binda e Alessandro Ramoni si è piazzato in seconda posizione tra il Cus Pavia e l'Idroscalo. Ramoni nella regata in 1x è riuscito ad arrivare sul podio in terza posizione per pochissimo dietro all'atleta della Menaggio; bronzo anche per il sopracitato Lalicata in 2x PL con Elie Jaumin. Anche gli Junior hanno ottenuto due terzi posti, rispettivamente nel 4x di Riccardo D'Onofrio, Matteo Montorsi, Daniel Bettinelli e Jaime San Miguel Navas e nella gara del 4- con l'equipaggio di Fabio Maffiola, Giovanni Mammarella, Jacopo Bertone e Giovanni Codato in cui i ragazzi sono stati preceduti dai misti della Varese e della Moltrasio. Infine bronzo anche per le ragazze Beatrice Pasqualini, Greta Schwartz, Chiara Biolcati e Matilde Sturaro a bordo del 4- che sono arrivate dietro ai due equipaggi misti della Moto Guzzi e della Monate; peccato per la regata della barca di coppia composto dalle stesse ragazze che sono rimaste giù dal podio per una manciata di secondi.
Per gli atleti rossoblù ci sarà un periodo "di pausa" per quanto riguarda le competizioni, perché nelle prossime settimane sono in programma importanti appuntamenti tra cui la Coppa del Mondo a Varese e le regate internazionali adaptive che proprio a Gavirate vedranno i nostri ragazzi impegnati come volontari.

monate 2016 8 ragazzimonate 2016 2x esordientimonate 2016 2x plmonate 2016 4 ragazzemonate 2016 4x senior fmonate 2016 4x senior mmonate 2016 8 junior